La nostra Storia

Arrow
Arrow

1939

1988

2002

2015

2021

Nasce la Ditta Giuseppe Zanzi & figli

La società si sviluppa negli anni trasformandosi da azienda fornitrice di combustibili ad azienda di servizi integrati in vari ambiti: Facility Management, Gestione Tecnologica e Servizi Energia.

Nasce la Ditta Giuseppe Zanzi & figli

Nasce la Divisione Elettromedicali

La Ditta Giuseppe Zanzi & figli diventa operativa nella gestione dei dispositivi medici con la Divisione Elettromedicali. È la prima società in Italia ad aver acquisito un contratto di gestione e manutenzione delle apparecchiature biomediche e di dispositivi medici con la formula del Global Service.
Leggi di più

Nasce la Divisione Elettromedicali

Nasce Tecnologie Sanitarie S.p.A.

Nasce Tecnologie Sanitarie S.p.A. che diviene operativa il 13 giugno con l’acquisizione del ramo d’azienda “Divisione Elettromedicali” della Ditta Giuseppe Zanzi & figli.

Nasce Tecnologie Sanitarie S.p.A.

Internazionalizzazione

Tecnologie Sanitarie S.p.A. avvia il proprio processo di internazionalizzazione. Le caratteristiche e le regolamentazioni dei mercati esteri vengono analizzate ed approfondite. Viene aperto prima lo Stabilimento Permanente a Madrid, poi la Branch nel Regno Unito.
Leggi di più

Internazionalizzazione

Nasce Polygon - Technical Solutions

Tecnologie Sanitarie S.p.A. si trasforma in Polygon – Technical Solutions: un nuovo logo e un nuovo nome per fronteggiare le nuove sfide sanitarie globali. Il biennio 2020-2021 ha chiesto alla comunità internazionale di superare una crisi pandemica con nuovi metodi e nuovi strumenti.
Leggi di più

Nasce Polygon - Technical Solutions

I nostri valori

Esperienza, competenza, formazione

L’innovazione nei processi operativi fanno di Polygon un partner al passo con i tempi in grado di proporre modelli di organizzazione totalmente flessibili così da:

  • garantire efficienza, qualità e sicurezza nella gestione del parco tecnologico
  • assicurare la massima disponibilità delle apparecchiature per l’attività clinica
  • fornire le informazioni indispensabili per la gestione dell’intero ciclo di vita della tecnologia
  • rispettare i livelli di servizio definiti nei contratti

per una gestione di qualità dei servizi di Ingegneria Clinica, Diagnostica per Immagini, Assistenza Domiciliare, Telemedicina, Gestione e ricondizionamento degli ausili protesici.

Sicurezza, ambiente e salute

Polygon adotta politiche e sistemi di gestione che permettono il monitoraggio e l’analisi delle prestazioni e favoriscono la ricerca di soluzioni per uno sviluppo sostenibile.
Abbiamo a cuore la Sicurezza, l’Ambiente e la Salute.
La tutela ambientale viene perseguita privilegiando metodologie e tecnologie atte a prevenire e ridurre l’impatto ambientale e i rischi connessi, con particolare riferimento alla ricerca dell’efficienza energetica, all’ottimizzazione nell’uso dei materiali, alla riduzione e al recupero dei rifiuti e al contenimento delle emissioni inquinanti.
La tutela della salute e sicurezza dei lavoratori durante lo svolgimento delle attività è un principio guida in Polygon. Valutazione dei rischi, procedure di lavoro, audit periodici e formazione garantiscono la sicurezza dei lavoratori.

Dignità e pari opportunità

Rispettiamo la dignità degli individui offrendo a tutti i dipendenti pari opportunità.
Il rispetto delle regole dell’etica del lavoro, un ambiente di lavoro socialmente responsabile, la crescita professionale di tutti i dipendenti e l’eliminazione di tutte le forme di discriminazione sono punti fermi nell’attività quotidiana aziendale.

Governance

Figure dell’attuale modello
di Governance sono:

  • Assemblea dei Soci

    vi partecipano tutti i soci aventi diritto

  • Consiglio di Amministrazione

    eletto dalla Assemblea ordinaria dei Soci è l’attore dedicato alla pianificazione, programmazione e rappresentanza della società

  • Presidente del Consiglio di Amministrazione

    viene eletto dal Consiglio di Amministrazione ed è l’attore che garantisce raccordo e coordinamento tra l’Assemblea dei Soci e le funzioni di indirizzo e controllo del Consiglio di Amministrazione ivi inclusa la corretta circolazione delle informazioni.

  • Amministratori Delegati

    nominati dal Consiglio di Amministrazione esercitano in interconnessione e controllo tra loro i poteri gestionali di conduzione delle attività ordinarie della società.

Il modello di governance di Polygon si fonda su di una piattaforma di poteri e funzioni diversificate che in connessione tra loro consentono all’azienda di programmare, elaborare e sviluppare le strategie e le politiche industriali, finanziarie e sociali con l’obiettivo di migliorare i servizi ed attuare il monitoraggio ed il controllo degli stessi.

La Governance di Polygon ha subito un profondo processo di revisione iniziato nel giugno del 2020 e completato con la nomina da parte del CDA nella seduta del 10/07/2020 di due Amministratori delegati a cui sono stati conferiti tutti i poteri di ordinaria gestione della società.

Contestualmente sono state ridefinite figure, ruoli e competenze tramite l’inserimento di nuovi dirigenti e una profonda revisione dell’organigramma aziendale.

In questa temperie si sono potute definire e interconnettere una serie di compiti così da poter attribuire ad ogni singolo attore funzioni di indirizzo, controllo, gestione e circolazione di informazioni tali da poter garantire una più efficiente e trasparente conduzione della società.

GOVERNANCE (dettaglio figure)

ASSEMBLEA DEI SOCI

Rappresenta l’organo di Polygon alla quale competono come previsto dallo statuto:

  • L’approvazione del bilancio annuale
  • L’elezione dei membri del Consiglio di Amministrazione;
  • La nomina delle altre cariche sociali;
  • La deliberazione a norma di statuto sulle materie e oggetti sottoposti al suo esame dal CdA.

L’Assemblea può elaborare e/o sottoporre al CdA specifiche raccomandazioni o spunti per migliorare il piano di attuazione e sviluppo della società

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Composizione del Consiglio di Amministrazione
Rita Zanzi – Presidente
Alessandro Zanzi – Consigliere
Armando Ardesi – Consigliere

Il CdA ha il compito di indirizzo e definizione delle linee strategiche finanziarie, industriali e sociali di Polygon; contestualmente ha anche il compito di pianificazione e verifica e controllo delle direttive impartite.

Il CdA con delibera del 10/07/2020 ha nominato i due Amministratori delegati – Ing. Alessandro Zanzi e Ing. Armando Ardesi – ai quali sono stati attribuiti i compiti e i poteri di gestione ordinaria e di legale rappresentanza.

Il Presidente del CdA ha la rappresentanza istituzionale della società, il compito di organizzare i lavori del CdA e di rendere effettive le funzioni di indirizzo e controllo del CdA.

I membri del CDA durano in carica per tre esercizi, la scadenza della nomina coincide con l’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio del terzo esercizio.

Arrow
Arrow

Organi di controllo

Il Collegio Sindacale

Vigila sul rispetto della legge e dello statuto della società, sulla corretta amministrazione con riferimento agli aspetti amministrativi, organizzativi e contabili.

L’Organismo di Vigilanza
  • Vigila sull’applicazione del modello di organizzazione, in relazione alle diverse tipologie di reati contemplate dall’ex D.Lgs 231/2001;
  • Verifica l’efficacia del Modello e la sua capacità di prevenire la commissione dei reati di cui all’ex D.Lgs 231/2001;
  • Individua e propone agli organismi competenti (Cda e Collegio Sindacale) aggiornamenti e modifiche del Modello stesso in relazione alla mutata normativa o alle mutate condizioni aziendali.
La Società di Revisione

Ha il compito di verificare la regolare tenuta della contabilità sociale.

Organi di controllo (dettaglio figure)

COLLEGIO SINDACALE

Componenti del Collegio Sindacale

Marco Frosi – Presidente del Collegio Sindacale
Pierluigi de Paolis – Sindaco
Ulderico Granata – Sindaco
Danilo Comanducci – Sindaco Supplente
Mauro Fusi – Sindaco Supplente

Vigila sull’osservanza dello statuto e della legge, sul rispetto dei principi della corretta amministrazione con particolare riferimento all’assetto amministrativo e contabile, partecipa al CdA e riferisce all’assemblea dei soci durante l’approvazione di bilancio sui criteri nella gestione sociale per il conseguimento degli scopi sociali, sul rispetto delle disposizioni legislative in merito alla tenuta della contabilità ed alla predisposizione del bilancio d’esercizio. È composto da 3 membri effettivi e 2 supplenti.

ODV

Membri dell’Organismo di Vigilanza:

Leo Stilo – Presidente
Marco Frosi – Membro
Leonardo Navarra – Membro

È possibile contattare l’Organismo di Vigilanza:

  • per posta elettronica al seguente indirizzo email: odv.ts@polygon.eu
  • per posta ordinaria indirizzata a “Organismo di Vigilanza c/o Via Laurentina 456/458 00144 Roma all’att. Del Presidente dell’ODV

Tutti i “portatori di interesse” coinvolti potranno e dovranno segnalare in qualunque momento all’Organismo di Vigilanza qualsiasi violazione del Modello nel rispetto di quanto previsto nella procedura scaricabile dal link “UTILITIES”

L’Organismo di Vigilanza si impegna ad assicurare la segretezza dell’identità del segnalante, fatti salvi gli obblighi di legge. A tal fine, Polygon garantisce la riservatezza di tale identità.

SOCIETÀ DI REVISIONE

RIA GRANT THORNTON S.p.a.

Arrow
Arrow

Etica ed Integrità

Polygon Spa ha adottato il Codice etico e di comportamento ed il Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.L. n.231, 8 giugno 2001 integrandoli con le certificazioni 45001, SA8000, 14001 e 37001 a rafforzamento dei presidi di controllo nell'ambito sicurezza, responsabilità sociale, ambiente e prevenzione della corruzione.

In aggiunta la società applica i requisiti di trasparenza definiti da Confindustria Dispositivi Medici nel Codice Etico pubblicando le informazioni nella seguente tabella scaricabile dal link “UTILITIES”.
La documentazione rilevante, anche contrattualmente, per i “portatori di interesse” (dipendenti, fornitori, clienti, Pubblica Amministrazione, azionisti, ecc.) della società è scaricabile dal link “UTILITIES”.

UTILITIES

Dati di Bilancio

31/12/2021 31/12/2020 31/12/2019 31/12/2018
RICAVI
117.814.047 €  €114.805.629 109.410.550 € 93.163.260 €
RISULTATO PRIMA DELLE IMPOSTE
27.215.862 €  €22.601.911 22.586.677 € 18.959.314 €
RISULTATO NETTO
19.772.448 € 16.309.715 € 16.124.149 € 13.531.234 €
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO
89.159.026 € 77.386.577 € 68.576.861 € 58.452.711 €
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA
81.166.661 € 77.803.919 € 59.908.159 € 47.895.742 €
RICAVI
117.814.047 €
RISULTATO PRIMA DELLE IMPOSTE
27.215.862 €
RISULTATO NETTO
19.772.448 €
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO
89.159.026 €
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA
81.166.661€
RICAVI
114.805.629 €
RISULTATO PRIMA DELLE IMPOSTE
22.601.911 €
RISULTATO NETTO
16.309.715€
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO
77.386.577 €
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA
77.803.919  €
RICAVI
109.410.550 €
RISULTATO PRIMA DELLE IMPOSTE
22.586.677 €
RISULTATO NETTO
16.124.149  €
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO
68.576.861€
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA
59.908.159 €
RICAVI
93.163.260 €
RISULTATO PRIMA DELLE IMPOSTE
18.959.314€
RISULTATO NETTO
13.531.234 €
PATRIMONIO NETTO COMPLESSIVO
58.452.711 €
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA
47.895.742 €

Clienti che ci hanno dato fiducia

Certificazioni

Norma UNI EN ISO 9001:2015 (Reg. N.3156-A)
Sistemi di Gestione per la Qualità

Norma UNI EN ISO 14001:2015 (Reg. N.3156-E)
Sistema di Gestione Ambientale

Norma UNI ISO 45001:2018 (Reg. N.3156-I)
Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro

Norma UNI CEI EN ISO 13485:2016 (Reg. N.3156-M)
Sistema di Gestione per la Qualità per Dispositivi Medici

Norma SA 8000:2014 (Cert. N.136679-2013-ASA-ITA-SAAS)
Sistema di Gestione Social Accountability

Norma ISO 37001:2016 (Cert. N.ABMS-201/20)
Sistemi di Gestione Anticorruzione

CEPAS (Cert. N. IT 298253)
Cert. F-GAS Regolamento (CE) 2067/2015 e DPR 146/2018

NORMA UNI CEI EN ISO/IEC 17021-1:2015 (CERT. N.2018-15)
ASSE.CO. Asseverazione di Conformità dei Rapporti di Lavoro